La nuova essenza di La Martina

la Primavera Estate 2018 tra spirito selvaggio e tradizioni sportive

La collezione Primavera Estate 2018 di La Martina parte dal concetto dell’evoluzione da sempre caro alla casa Argentina, che di volta in volta muove passi verso il futuro conservando, tuttavia, il suo forte legame con le sue radici e con il mondo del polo. La direzione presa è quella che conduce verso una nuova generazione, e che comprende codici espressivi via via più contemporanei, pur mantenendo salda la propria identità e integrità che trova il suo culmine espressivo nel lifestyle da campione di polo. La collezione segue tre linee che accolgono pienamente la sfida di dar vita ad un guardaroba progettato per assottigliare sempre di più la linea di confine tra activewear e casualwear, senza venir meno al proprio equilibrio, né a quell’eleganza altera e disinvolta che La Martina ha fatto propria negli anni. Se c’è una costante nel codice espressivo di La Martina, è la capacità di far trapelare dai propri capi quello spirito da globetrotter instancabile in grado di assorbire ed interpretare a suo modo piccoli particolari da ogni viaggio. La main collection della Primavera Estate 2018 non fa da eccezione, dividendo il suo percorso in tre paesi estremamente importanti per il polo: Argentina, Inghilterra e Stati Uniti.

Novità principale introdotta dalla collezione, è la rivoluzione strutturale. L’aspetto formale della linea Lifestyle viene drasticamente ridotto a favore di una proposta versatile per contesti quotidiani e sportivi, che mantengono lo charme e quell’impronta raffinata distintiva di La Martina. Anche la linea Guards, omaggio alle guardie ufficiali della Royal Family, da sempre apice formale della collezione, vede un forte cambiamento con capi che si alleggeriscono della loro solennità per far spazio a un nuovo stile più spontaneo. Infine, la collezione estiva introduce per la prima volta la linea Crossover, un riassunto dei modelli iconici e tradizionali arricchiti da grafiche inedite, che lasciano ampio spazio all’individualità e alla personalizzazione. Continua, invece, sempre sulla linea dell’activewear versatile anche in contesti urbani, il co-branding con Maserati, a celebrazione di un percorso che vede unite due eccellenze simbolo della passione per lo sport e degli standard qualitativi più elevati.

LIFESTYLE:

La Martina esplora le terre del Polo

ARGENTINA Tra pianure selvagge ed euforia di città

Si parte dalla terra madre di La Martina. Da un lato le sue meraviglie naturali, le cascate impetuose, gli splendidi, desolati paesaggi della Patagonia e l’atmosfera rurale delle Pampas; dall’altro una Buenos Aires esuberante ed accesa di colori, in perenne fervore tra strade animate, viali sontuosi, ed edifici che portano sulle proprie facciate la testimonianza dei fasti del passato. Il polo player argentino è in equilibrio naturale tra una vita lontana dai ritmi frenetici e i rumori gioiosi di feste di strada a ritmo di milonga. Il legame con l’Argentina viene così espresso in capi dai toni naturali, tra cui bianchi ottici, ecru e sabbia, con accenti di azzurro che richiamano la bandiera nazionale. La collezione femminile accosta ai colori naturali accenti di nero e di ciliegia, con dettagli che riprendono il motivo guarda pampa tipico del territorio sudamericano. Se la differenza sta nei dettagli, questi trovano il culmine espressivo con applicazioni di nappe e giochi di frange a celebrazione del lato più selvaggio di deserti e campagne.

INGHILTERRA Il candore e il romanticismo dei Royal

Balzo indietro nella storia. Importato dai militari inglesi a seguito di una spedizione in India, il polo trova le proprie regole e i propri codici in terra britannica, passando dalla sua originale natura ricreativa a diventare una vera e propria disciplina. La tappa inglese rappresenta un omaggio alle radici ancora più profonde di La Martina, che si sofferma dapprima sull’aspetto più antico, intimo e malinconico del paese: atmosfere regali, maestosi castelli e campagne dalla quiete bucolica animate dai venti intensi del Nord. I dettagli traggono ispirazione dal lato cosmopolita di Londra, la città dei contrasti, in cui la solennità della Royal Family e le sottoculture qui nate danno vita ad un melting pot culturale dalle sfaccettature armoniose. Da qui l’intuito di una proposta dai toni pastello abbinati a bianchi ottici, neri e argenti, completata da tenui motivi floreali in stile Liberty, arricchiti da dettagli in pizzo e accenti luminosi di lurex. Il tutto applicato a giacche, completi, abiti e pantaloni. I jeans assumono un taglio biker, mentre le polo presentano dettagli e grafiche fedeli al delicato motivo floreale caratteristico della proposta.

STATI UNITI Il patrimonio culturale Ivy League in chiave contemporanea

È dal contesto accademico che La Martina prende i suoi riferimenti, più precisamente in quello delimitato dalle otto istituzioni che formano la prestigiosa Ivy League.
Non è solo eccellenza accademica e sogno americano: la tradizione sportiva è tra le più rispettate e seguite al mondo, in grado di appassionare milioni di spettatori anche al di fuori della rete nazionale, con un codice stilistico ben riconoscibile e unico nel suo genere. La Martina presta omaggio ai gentiluomini della Ivy League con una linea di capi che riprende e personalizza quello stile allo stesso tempo elegante e sportivo, dando così vita all’anima USA della main collection. La cartella colori resta fedele a quella tradizionale: l’indaco e il blue navy dominano la scena accompagnati da rosso e bianco, in un pieno riferimento alla bandiera USA, onnipresente e leggibile anche nella presenza imponente di stampe, ricami e personalizzazioni a stelle. Non da meno tra gli omaggi alla tradizione USA, la stampa calendula, fiore simbolo della cultura americana che spezza le tinte unite con tocchi di arancio.

GUARDS Lo stile militare incontra lo streetwear

Guards, appuntamento consueto di ogni stagione per La Martina, è una linea che celebra il legame indissolubile tra la casa argentina e il Regno Unito in nome del polo, con un omaggio al Polo Club delle guardie della Royal Family. Il gusto militare conferito in passato da araldiche e dettagli dorati dal sapore solenne, viene in quest’occasione rivoluzionato dal principio con una rosa di capi completamente diversa: in linea con il resto della collezione, la nuova parola d’ordine è streetwear. È così che una palette dai toni khaki, senape e cammello, prende forma con overshirt arricchite da dettagli e applicazioni da abbinare a pantaloni dal taglio tre quarti per sottolineare la direzione presa dal brand verso codici di abbigliamento versatili che lascino ampio spazio all’individualità.

CROSSOVER Un mix-and-match culturale su capi iconici

Senza distogliere lo sguardo dal percorso evolutivo, La Martina lancia la linea Crossover: un insieme di capi iconici della storia del brand, re-interpretati e pensati in chiave tutta nuova con grafiche, motivi e stampe inedite per sconvolgere o semplicemente accendere un total look. Polo e camicie assumono così il ruolo di capi statement in grado di trasformare il risultato finale e declinarlo sia in contesti quotidiani che semi-formali. La palette di colori assunta è ancora diversa: una base navy prende tono con tocchi di magenta, arancione e verdone, facendo eco al tema ricorrente del rapporto con l’India, terra a cui il polo deve le sue origini. La cartella colori viene applicata a stampe camouflage, foliage e paisley, e su tessuti naturali come popeline, chambray e piquet. Crossover è stata progettata sia per avere vita propria, con un insieme di capi forti in grado di creare look d’impatto, sia per essere personalizzata o accostata alla delicatezza del resto della collezione in modo da creare un mix and match culturale unico in grado di riflettere il gusto e lo stato d’animo di chi la indossa.

MASERATI Un sodalizio all’insegna dello sport

Il co-branding con Maserati continua, e per la nuova capsule collection trova la sua dimensione nel codice genetico condiviso da entrambi i brand: l’amore per lo sport. È così che silhouettes di eleganti automobili prendono forma su un insieme di dodici capi dalla connotazione sportiva composto da giacche da outdoor, bomber, felpe e polo. Il tutto per proporre look dinamici e contemporanei, arricchiti dall’esclusività di due brand che hanno fatto dell’eccellenza nella vita e nello sport il proprio motore propulsore.